Viaggio a Cuba tra Varadero e l’Avana

Facebooktwitterpinterest

Qualche anno fa’ mi sono immersa nel paradiso della musica, relax e Rum  mentre qui faceva freddo e c’era la neve….mi sono quindi avventurata in un Viaggio a Cuba!

Era il 2005 e per la prima volta ho provato l’ebbrezza di partire con il piumino e scendere dall’aereo in maniche corte per non dire in costume, e devo ammettere che è una cosa che se potessi, la rifarei in tutti i mesi invernali….

Il Viaggio a Cuba per me e’stato bellissimo, anche se purtroppo il tempo in marzo non è sempre stato dalla nostra parte; ho trovato infatti qualche giornata nuvolosa e piovosa, ma l’atmosfera faceva si’ che ci fosse comunque sempre il sole!

Quasi ci si ipnotizza

varadero 1

Il mio spirito avventuroso era ancora diciamo nascosto, e per quell’occasione mi sono un “po’ adagiata” soggiornando in un villaggio all inclusive, ma poi necessitando di un pizzico di adrenalina, mi sono fidata di persone del posto per visitare e degustare le cucina tipica.

Il villaggio turistico era situato a Varadero, zona molto turistica e affacciata sull’oceano, per cui l’acqua non è sempre calda, ma lo stesso molto bella e di un blu spettacolare.

varadero2

Varadero dista 2 ore circa dall’Avana e per visitare la città, io con altre 3 amiche, ci siamo affidate a una persona del posto dove con la sua macchina ci ha portato a fare un “tour guidato” diciamo fuori standard…

Siamo saliti sul punto più panoramico di Bacunayagua che ci ha lasciate a bocca aperta; poi arrivate all’Avana, abbiamo intrapreso le vie storiche della città dove la tecnologia non è affatto presente e si fa’ un vero e proprio tuffo nel passato…

coco taxy

I negozi di prodotti tipici sono improvvisati sulle finestre delle case.

Isola di singolarità

Abbiamo incontrato gente che esce a passeggio con gli animali più strani (pensate, ho perfino incrociato una signora che portava a passeggio un maialino al guinzaglio).

Le auto sono il punto  forte, perché sono veramente affascinanti…proprio come nei film!

Non ho resistito alla tentazione di andare a bere il mojito nel bar “la floridita” dove Hemingway andava sempre, era proprio come me lo immaginavo e il drink era molto buono.

avana 2

Un altra tappa da fare all’Avana, e’ il museo del Ron (Rum) e il Museo dei Sigari, entrambi ben curati e caratteristici con tanto di “test” di  assaggio e prova….al museo del Rum siamo entrate alle 9 circa e alle 10 avevo già fatto 3 assaggi di Rum invecchiato dai 3 ai 7 anni…  😯

Ballerine Cubane

Quando cammini per le vie del centro dell’Avana, non c’e angolo dove manchi la musica, li tutti s’improvvisano cantati e ballerini, e come d’incanto dimentichi tutto e ti lasci trasportare da tanta allegria…

concerti  cubaniimprovvisi

Tramite la nostra guida “speciale” siamo riusciti ad “intrufolarci” in casa di alcuni abitanti di Varadero, dove l’ospitalità è imparagonabile a quella a cui siamo abituati in Italia..

Sono persone che non hanno veramente niente ma per un turista si fanno in 4, eravamo in 10 in una casa da 3 persone, ci hanno cucinato l’aragosta  con le verdure con un gusto indescrivibile, un sapore unico, un estasi per il palato!

A fine cena ci hanno portato in un locale non turistico, bellissimo, dove ci siamo mischiati agli isolani, anche se dentro di noi c’era un certo timore visto la dubbia legalità…

Facciamo proprio “il pieno”

Escursione con i Delfini

Tramite l’organizzazione all’interno del villaggio, invece,  ho prenotato l’escursione per vedere i delfini e fare sosta all’isola di Cayo Blanco per ri-assaggiare l’aragosta (stavolta al pomodoro)…

cayo blanco

Un posto da mille e una notte, qui il mare era quello che sogni quando pensi ai Caraibi, per cui diverso da quello visto in precedenza, molto più calmo e decisamente più bello, praticamente tutto un’altro mondo.

auto cubane '50

A Varadero di caratteristico c’e un mercatino con prodotti tipici, un piccolo centro e un sacco di coco taxi, strani mezzi anni ’50 che ti portano a fare un giro per il centro, assolutamente da provare.

Ultima cosa che non mi sono fatta mancare è stato assistere ad uno spettacolo di balli e canti cubani, vedere e ascoltare persone che hanno la musica nel sangue è stato davvero emozionante.

tramonto Cuba
….arrivederci Cuba!

Io partirei anche domani per un Viaggio a Cuba, ma solo con la certezza che ci sia ancora Fidel, temo che quando lui non ci sarà più, Cuba verrà globalizzata in stile “americano” , togliendo di fatto tutta la magia e  facendo sparire le sue particolarità.

Romina

Nei miei viaggi spesso associo altre passioni che coltivo da tempo: la fotografia, la subacquea e la mia auto Mini.

Distante o vicino, città o mari blu, in solitaria o in allegra compagnia, l'importante è VIAGGIARE!

...seguitemi! ;o)
Romina

Latest posts by Romina (see all)

Facebooktwitterpinterest
Romina

Romina

Nei miei viaggi spesso associo altre passioni che coltivo da tempo: la fotografia, la subacquea e la mia auto Mini. Distante o vicino, città o mari blu, in solitaria o in allegra compagnia, l'importante è VIAGGIARE! ...seguitemi! ;o)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *