Viaggio in Indonesia: Bali e Flores

Viaggio a Flores
Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Tra i viaggi che ho avuto la fortuna di fare in questi anni il viaggio in Indonesia tra le isole di Bali e Flores  ha decisamente lasciato il segno per la straordinaria bellezza dei suoi paesaggi e la gentilezza dei suoi abitanti.

Basta allontanarsi dalle località più affollate per respirare una pace e una spiritualità che difficilmente fino ad ora ho visto altrove!

La prima tappa del nostro viaggio in Indonesia è stata Ubud, che può essere definito il centro culturale dell’isola.

La cittadina è piuttosto caotica ma basta perdersi per le sue stradine lontano dalle vie principali per trovarsi di colpo immersi nelle verdi risaie che la circondano.

Immergiamoci nella natura più spinta..

Noleggiando una bicicletta potrete andare alla scoperta delle lussureggianti campagne circostanti o semplicemente fare lunghe passeggiate.

Viaggio a Bali

Non perdetevi infine l’esperienza in una della tante SPA disseminate nella zona. I prezzi sono irrisori e il trattamento che riceverete è superlativo!

Viaggio a Bali

A malincuore lasciamo Ubud e proseguiamo alla scoperta di Bali. Ad ogni angolo della città troverete decine di autisti che per una modica cifra vi potranno portare verso qualunque destinazione dell’isola.

Decidiamo di sfruttare il tragitto verso la prossima meta per fare diverse soste e visitare alcuni dei luoghi più suggestivi dell’isola.

Viaggio a Bali

Da non perdere sono senza dubbio le risaie di Jatiluwih dove rimarrete letteralmente incantati dalla bellezza e dal verde di queste antichissime risaie terrazzate dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

Salendo verso nord ci lasciamo alle spalle le verdi campagne per arrivare alla zona delle montagne settentrionali, dove si trovano  il cono vulcanico del Gunung Batur e il lago Danau Bratan sulle cui acque si specchia il Pura Ulun Danu Bratan,  un importantissimo tempio hindu-buddhista dedicato a Dewi Danu, la dea delle acque, che protegge l’agricoltura di tutta Bali.

viaggio a BaliLa nostra prossima meta è Munduk, incantevole villaggio incastonato nel cuore delle montagne  di Bali, circondato da foreste lussureggianti, piantagioni di spezie e caffè e cascate nascoste tra la vegetazione.

Viaggio in Indonesia

Fermatevi un paio di giorni per godervi la tranquillità del luogo e per fare qualche piccolo trekking, ne vale assolutamente la pena!

A Munduk abbiamo anche avuto modo di “toccare con mano” la gentilezza e la grande ospitalità del popolo Balinese essendo stati praticamente ospitati in casa di una famiglia che gestiva una piccola guesthouse.

Il villaggio non offre moltissime sistemazioni e quel giorno erano tutti al completo.

Viaggio a Bali

Proprio quando stavamo per perdere ogni speranza ci propongono una sistemazione nella casa del fratello!

Ricorderò per sempre la cena che ci prepararono a lume di candela nel loro cortile, la signora che la mattina bussa alla nostra porta annunciandoci che la colazione era pronta e le varie attenzioni che ci hanno riservato in quei giorni affinchè la nostra permanenza potesse essere il più confortevole possibile!

Viaggio a BaliViaggio a Bali

Il paradiso via mare..

Il viaggio in Indonesia però continua e dopo un paio di giorni lasciamo Munduk e facciamo ritorno Denpasar, la capitale di Bali, per volare finalmente al mare!!

In un’ora di volo raggiungiamo Labuan Bajo, piccola cittadina di pescatori dell’isola di Flores e  punto di partenza per la visita al Parco nazionale di Komodo e i suoi splendidi fondali che ogni anno attirano amanti dello snorkeling e delle immersioni da tutto il mondo.

Viaggio a Flores

Flores è un’isola dell’Indonesia piuttosto grande, selvaggia e poco battuta dal turismo che meriterebbe una visita approfondita.

Le condizioni delle strade non sono però ottimali e gli spostamenti richiederebbero molto tempo per cui  decidiamo di trascorrere 5 giorni a Kanawa Island,  un’isoletta ad un paio d’ore di barca veloce da Labuan Bajo.

Viaggio in IndonesiaMai scelta fu più azzeccata: spiaggia bianchissima, pochi bungalow un po’ spartani direttamente sulla spiaggia, mare trasparente, pochissima gente e la sera il cielo stellato più bello che io abbia visto finora..…insomma un vero e proprio paradiso dove poter veramente “staccare” da tutto e tutti!!

Si può fare snorkeling direttamente sulla spiaggia attorno all’isola avendo la possibilità di osservare da vicino senza grossa difficoltà un’infinita varietà di pesci.

Viaggio Indonesia

Meritano una visita senza dubbio le isole di Rinca e Komodo, dove attraverso dei  piccoli trekking organizzati si possono avvistare da vicino i famosi draghi (varani) di Komodo, lucertoloni  giganti che popolano queste isole.

Viaggio Indonesia

Anche questo viaggio è giunto purtroppo al termine ma ancora una volta abbiamo fatto il pieno di emozioni che difficilmente dimenticheremo.

Partiti senza troppe aspettative e tornati con la voglia di tornare per continuare ad esplorare questo fantastico paese!

Alberto

Alberto

… fin da piccolo fissavo il mappamondo sognando un giorno di poter visitare e conoscere quei posti che vedevo così lontani e irraggiungibili.

Da diversi anni ho la fortuna di fare numerosi viaggi, soprattutto da backpacker ..
Alberto

Latest posts by Alberto (see all)

Facebooktwittergoogle_pluspinterest
Alberto

Autore: Alberto

… fin da piccolo fissavo il mappamondo sognando un giorno di poter visitare e conoscere quei posti che vedevo così lontani e irraggiungibili. Da diversi anni ho la fortuna di fare numerosi viaggi, soprattutto da backpacker ..

5 pensieri riguardo “Viaggio in Indonesia: Bali e Flores”

  1. Che meraviglia!!! E’ un po’ di tempo che mi frulla in testa l’idea di un viaggio in solitaria a Bali e il vostro racconto non fa che aumentare la voglia di scoprire questa terra magica. Mi confermate che sono luoghi sicuri anche per una donna che viaggia da sola?

    1. Ciao Erika! Ti confermo che sono luoghi molto sicuri e ho conosciuto molto viaggiatori ( anche donne) che viaggiavano soli! Girala con calma e troverai degli angoli meravigliosi

  2. Ho letto con il sorriso sulle labbra il tuo racconto. Sarei dovuta partire e fare lo stesso giro lo scorso agosto, ma ho subito una brutta operazione chirurgica cinque giorni prima della partenza. Ho prenotato di nuovo per il prossimo agosto…… incrocio le dita!
    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *