Arte nell’ Alta Marca Trevigiana

Facebooktwitterpinterest

Questa é la patria dei grandi artisti che hanno segnato la storia.

Dopo esserci calati nell’atmosfera medioevale di San Zenone degli Ezzelini e l’affascinante passeggiata “al femminile” nell’ elegante Asolo, grazie a Discovering Veneto abbiamo avuto un piccolo assaggio delle bellezze artistiche e architettoniche che caratterizzano le Terre del Grappa.

L’Alta Marca Trevigiana, terra di Antonio Canova, di Andrea Palladio e del Giorgione è infatti un susseguirsi di ville, palazzi, città murate e interessanti musei…difficile scegliere da dove iniziare!

Alta MarcaGrazie al blogtour  #terredelgrappa abbiamo avuto il grande privilegio di poter visitare la straordinaria Gipsoteca di Possagno che ospita una preziosissima raccolta di gessi di Antonio Canova, esperienza che per il momento non voglio svelarvi poiché meriterà un post dedicato!

vista laterale Villa Maser

Ville da mille e una notte

Incantevole è stata poi la visita di Villa Barbaro a Maser, capolavoro di Andrea Palladio del ‘500, oggi Patrimonio dell’Umanità dell’ UNESCO.

Villa Barbaro Alta MarcaComplice anche un luminoso e soleggiato pomeriggio di ottobre, abbiamo ammirato il piano nobile e le sue sei sale affrescate da Paolo Veronese in tutta la loro bellezza con tanto di pattine ai piedi per non far vibrare le pareti!

Pattine in villa

L’autore degli affreschi è peraltro protagonista proprio nel 2014 di una serie di mostre organizzate nelle principali città del Veneto e di una serie di eventi collaterali curati da organizzazioni locali.

Opere d’arte “di stoffa

L’Alta Marca in questo senso ha dato il proprio contributo con la mostra “l’incanto delle vesti” dedicata appunto a Paolo Veronese che si svolge a Villa Marini Rubelli di San Zenone degli Ezzelini e curata da Michele Velli, dove sono stati ricreati dei meravigliosi abiti presenti negli affreschi dell’artista veronese.

costumi d'epoca a Villa Marini  Rubelli

L'incanto delle vesti a Villa Marini Rubelli

Nella stessa sede ci tengo poi a citare anche un’altra interessante iniziativa promossa dal CIF (Comitato Italiano di San Zenone degli Ezzelini), denominata “Donna in arte” che ogni anno rigorosamente l’8 Marzo, in occasione della festa della donna, le cittadine mettono “in mostra” le loro arti e i loro antichi mestieri.

Tutto questo chiaramente non è che un altro breve ritratto di ciò che offre il territorio dell’Alta Marca Trevigiana

…c’è ancora molto altro da scoprire…

…e se vi ho incuriositi…continuate a seguirci!

Alberto

… fin da piccolo fissavo il mappamondo sognando un giorno di poter visitare e conoscere quei posti che vedevo così lontani e irraggiungibili.

Da diversi anni ho la fortuna di fare numerosi viaggi, soprattutto da backpacker ..
Alberto

Latest posts by Alberto (see all)

Facebooktwitterpinterest
Alberto

Alberto

… fin da piccolo fissavo il mappamondo sognando un giorno di poter visitare e conoscere quei posti che vedevo così lontani e irraggiungibili. Da diversi anni ho la fortuna di fare numerosi viaggi, soprattutto da backpacker ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *