Consigli per gli USA on the road

Facebooktwitterpinterest

Da sempre sono affascinata dagli Stati Uniti, tant’è che il mio sogno nel cassetto è quello di visitarli tutti e 50.

E per visitarli in modo completo, sono una forte sostenitrice del viaggio “on the road”.

Fino ad alcuni anni fa giravano voci sul fatto che guidare negli USA fosse pericoloso; o lo si faceva almeno in quattro per automobile oppure rischiavi di incorrere in guai seri. Niente di più sbagliato! Guidare negli USA è semplicissimo, a patto che si rispettino le regole!

DSC00450

Regole da rispettare

Nel caso in cui vogliate intraprendere un viaggio USA on the road, ecco allora qualche regola base e qualche suggerimento:

  • Rispettate i limiti di velocità. Sembra scontato, ma sappiamo bene quanto sia facile farsi prendere la mano (e in questo caso il piede che schiaccia l’acceleratore!) soprattutto su strade larghe e diritte. Fate attenzione: ogni Stato ha i propri limiti di velocità, quindi quando passate il confine prestate attenzione ai cartelli stradali.
  • Quando affittate un’auto controllate sempre che abbia il cruise control. Proprio perché i limiti vanno rispettati e le strade sono dritte e talvolta noiose, sarà utile impostare la velocità giusta e girare semplicemente il volante.
  • DSC01724Evitate di tenere alcolici a portata di mano in auto. E per alcolici intendo anche una birra. Negli USA sono molto severi e nel caso in cui vi fermasse la polizia e trovasse delle bottiglie a portata di mano del conducente sarebbero guai. Non dico di non portarne, ma fate in modo di tenerle nel bagagliaio!
  • Ricordatevi il navigatore. Si sa che ormai senza navigatore non si va da nessuna parte, ma tanto meno negli USA. E’ facile perdersi e anche molto semplice sbagliare strada (soprattutto perchè nelle grandi città possono esserci streets e avenues con lo stesso nome).
  • Se potete, affittate un’auto con il bagagliaio sufficientemente capiente. Trasportare bagagli sul sedile posteriore non è ammesso, pertanto potreste rischiare una multa. Meglio se le valigie vengono sistemate comodamente nel bagagliaio.
  • Dimenticatevi il piede sinistro! Negli USA la maggior parte delle auto ha il cambio automatico e quindi niente pedale della frizione. Dimenticatevi di avere il piede sinistro oppure farete come me che la prima volta che ho frenato ho inchiodato in modo talmente brusco che per poco uscivo dal vetro davanti!  😆
  • Ricordatevi che sulle autostrade statunitensi si viaggia per corsie parallele. Inutile fare il tanto noto (in Italia) zig-zag per sorpassare un’auto che viaggi nella corsia di fianco, basta andare dritti per la propria strada. Ricordatevi però di controllare anche lo specchietto retrovisore di destra…potrebbe sempre esserci qualcuno che sorpassa voi da quel lato!

Il mio consiglio spassionato è…divertitevi, rilassatevi (ma non troppo…sulle strade dritte a volte si corre il rischio di addormentarsi!) e godetevi la strada.

Gli USA sono meravigliosi da esplorare in questo modo; a mio parere solo così si riescono a provare le vere emozioni che ce li fanno conoscere al di fuori delle grandi e stra-note metropoli.

Paola F.

La mia passione per i viaggi nasce con me…

E’ un gene che mi hanno trasmesso i miei genitori, ne sono più che certa!

Adoro gli Stati Uniti e il mio sogno è quello di visitarli tutti. Sono quasi a metà e già programmo la prossima meta.
Avatar

Latest posts by Paola F. (see all)

Facebooktwitterpinterest
Avatar

Paola F.

La mia passione per i viaggi nasce con me… E’ un gene che mi hanno trasmesso i miei genitori, ne sono più che certa! Adoro gli Stati Uniti e il mio sogno è quello di visitarli tutti. Sono quasi a metà e già programmo la prossima meta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *